“Sguardi sulla deportazione per ragione d'omosessualità„

Riproduzione di una tavola realizzata da EICHEL
(75 x 65 cm) ed offerto all'associazione “dimenticate„ della memoria


 

 

“Dimenticate„ della memoria
Associazione civile omosessuale del dovere di memoria

ENTRARE SUL SITO

 

“Dimenticate„ della memoria, associazione memoriale nazionale, 

riconosciuta dai poteri pubblici e le istituzioni, 

opera alla conoscenza della deportazione per ragione d'omosessualità 

ed il suo riconoscimento in Francia ed oltre. 

È organizzata in delegazioni territoriali e conta un centinaio di membri.
La nostra azione riguarda le autorità pubbliche ed educative, 

come gli attori della memoria e del tessuto L.G.B.T. (lesbica, gay, bisex e trans). 

Risolutamente ancorato nel presente, il nostro passo si traduce anche 

al quotidiano con la lotta interdipendente contro qualsiasi discriminazione. 

La nostra associazione, non favorevole, è aperta a tutte ed a tutti, senza distinzione nessuno.